La Regione Lazio ha stanziato ulteriori risorse a favore dello strumento FRPC.
La dotazione complessiva ammonta ad Euro 15.897.643,21.
A partire dal 25/01/2022 alle ore 09:00 le PMI potranno presentare sul portale Fare Lazio la domanda di finanziamento a tasso zero.

Benvenuto in “Fare Lazio”

Fare Lazio è la piattaforma web a te dedicata che ti aiuta ad accedere agli interventi agevolativi previsti dalla Regione Lazio, favorendo l’accesso al credito. In particolare, potrai beneficiare di finanziamenti a tasso agevolato, di contributi in conto capitale, di garanzie per la concessione di un prestito e tanto altro.

  COME PRESENTARE LA TUA DOMANDA


Per accedere alla misura agevolativa è necessario registrarsi tramite la sezione "REGISTRATI" inserendo tutte le informazioni richieste. Al termine della registrazione, riceverai inizialmente una mail per confermare i tuoi dati e successivamente una nuova mail con le credenziali di accesso. Potrai così accedere all'"Area riservata" e compilare una domanda.

STEP 1
Visualizzare
BANDI APERTI
STEP 2
Registrarsi
REGISTRATI
STEP 3
Accedere
AREA RISERVATA
STEP 4
Compilare
DOMANDA

News


Fare Lazio – Fondo Rotativo Piccolo Credito (POR FESR 2014-2020): chiusura dello strumento
Fare Lazio – Fondo Rotativo Piccolo Credito (POR FESR 2014-2020): chiusura dello strumento

In conformità con quanto indicato nell’Avviso pubblicato sul BURL n. 93 del 10 Novembre 2022, essendo stato raggiunto un volume di domande pari a due volte la dotazione disponibile, è stata disposta la chiusura dello sportello di accesso al Fondo Rotativo Piccolo Credito. Pertanto al momento non è più possibile presentare richiesta di agevolazione a valere sul Bando” Fondo Rotativo Piccolo Credito – Fare Lazio”.

Pubblicazione Bando FRPC (POR FESR 2014-2020) – Presentazione domande dal 18 Novembre 2022 ore 9:00
Pubblicazione Bando FRPC (POR FESR 2014-2020) – Presentazione domande dal 18 Novembre 2022 ore 9:00

La dotazione è pari ad Euro 2.212.956,21, comprensiva delle risorse rimanenti a seguito del completamento dell’attività istruttoria dopo la chiusura dello sportello avvenuta in data 22 luglio 2022. Dal 18 novembre 2022 le PMI (ivi inclusi i liberi professionisti) potranno presentare domanda di finanziamento a tasso zero, d’importo compreso tra 10.000 e 50.000 €, rimborsabile in massimo 60 mesi. Per accedere alle misure agevolative occorre registrarsi all'interno della sezione "Censimento Utenti" e compilare la domanda. Consulta la sezione "Bandi Gestiti" per acquisire maggiori info. Le domande che non erano state finalizzate a causa della chiusura dello sportello del 22 luglio u.s., non potranno proseguire la compilazione on-line sul portale Fare Lazio al fine di non configurare un vantaggio rispetto ai richiedenti che devono dare avvio alla compilazione al momento della riapertura dello sportello.

Fare Lazio – Fondo Rotativo Piccolo Credito (POR FESR 2014-2020): chiusura dello strumento
Fare Lazio – Fondo Rotativo Piccolo Credito (POR FESR 2014-2020): chiusura dello strumento

In conformità con quanto indicato nell’Avviso pubblicato sul BURL n. 58 del 12 luglio 2022, essendo stato raggiunto un volume di domande pari a due volte la dotazione disponibile, è stata disposta la chiusura dello sportello di accesso al Fondo Rotativo Piccolo Credito. Pertanto al momento non è più possibile presentare richiesta di agevolazione a valere sul Bando” Fondo Rotativo Piccolo Credito – Fare Lazio”.

Pubblicazione Bando FRPC – Presentazione domande dal 22 Luglio 2022 ore 9.00
Pubblicazione Bando FRPC – Presentazione domande dal 22 Luglio 2022 ore 9.00

La dotazione è pari ad Euro 6.932.793,21, comprensiva delle risorse rimanenti a seguito del completamento dell’attività istruttoria dopo la chiusura dello sportello avvenuta in data 2 febbraio 2022. Dal 22 Luglio 2022 le PMI (ivi inclusi i liberi professionisti) potranno presentare domanda di finanziamento a tasso zero, d’importo compreso tra 10.000 e 50.000 €, rimborsabile in massimo 60 mesi. Per accedere alle misure agevolative occorre registrarsi all'interno della sezione "Censimento Utenti" e compilare la domanda. Consulta la sezione "Bandi Gestiti" per acquisire maggiori info. Le domande che non erano state finalizzate a causa della chiusura dello sportello del 02 febbraio u.s., non potranno proseguire la compilazione on-line sul portale Fare Lazio al fine di non configurare un vantaggio rispetto ai richiedenti che devono dare avvio alla compilazione al momento della riapertura dello sportello.